ATTUALITÀ
INDUSTRIA

Firmato accordo sulla partecipazione dei lavoratori nelle aziende

L'intesa siglata da Cgil, Cisl e Uil di Milano, Assolombarda, Confindustria Monza e Brianza valorizza il ruolo del capitale umano, a beneficio di tutta l'impresa.

Cgil, Cisl e Uil di Milano, Assolombarda, Confindustria Monza e Brianza hanno firmato un  protocollo sulla partecipazione dei lavoratori. L’intesa intende promuovere nelle imprese del territorio il coinvolgimento del personale nei processi produttivi e lo sviluppo dell’innovazione.

“Si tratta di un accordo strategico – spiega il segretario generale della Cisl milanese, Carlo Gerla – che sottolinea il ruolo dei lavoratori e il contributo che possono offrire per favorire il buon andamento e il miglioramento delle aziende. Non bisogna mai dimenticare che il capitale umano è la risorsa più importante e se viene adeguatamente valorizzato ne trae beneficio tutta l'impresa. Questo protocollo può avere rilevanza anche a livello nazionale per i risultati che consentirà di raggiungere”.

Nel merito dei contenuti, l’accordo investe temi come la condivisione di nuove modalità di partecipazione di natura organizzativa nelle filiere produttive e nelle relazioni industriali; la competitività e la valorizzazione del lavoro; la formazione congiunta rivolta ai rappresentanti sindacali, agli imprenditori e ai dirigenti aziendali; la valorizzazione della partecipazione nella contrattazione decentrata; la costituzione di una Commissione territoriale con l’obiettivo di individuare, incentivare e diffondere le buone pratiche esistenti in materia.
 

19/07/2019