MUSICA
MUSICA

Università di Milano-Bicocca: ospiti 200 giovani strumentisti provenienti da tutto il mondo

Tutti di età compresa tra gli 8 e i 20 anni, stanno seguendo un intenso programma formativo di prove che culminerà in due concerti, uno al Teatro alla Scala (venerdì 28 agosto, ore 12.15) e l’altro al Teatro degli Arcimboldi (sabato 29 agosto, ore 17).

L’Università di Milano-Bicocca, fino al 30 agosto, ospita 200 giovani strumentisti provenienti da 27 Paesi.

 

Si tratta degli artisti della Summercamp 2015, l’iniziativa promossa dal Sistema Europe, la rete europea dei progetti ispirati al “Sistema Orchestre e Cori giovanili e infantili” - fondato 40 anni fa in Venezuela da José Antonio Abreu – in collaborazione con il Sistema in Italia.

Guidati da più di 30 insegnanti, tutor e quattro Direttori musicali, i giovani strumentisti, tutti di età compresa tra gli 8 e i 20 anni, stanno seguendo un intenso programma formativo di prove che culminerà in due concerti, uno al Teatro alla Scala (venerdì 28 agosto, ore 12.15) e l’altro al Teatro degli Arcimboldi (sabato 29 agosto, ore 17).


Entrambi gli eventi fanno parte del palinsesto di “EXPO in Città” e rientrano nel ciclo “Un VIVAIO musicale per EXPO” promosso dalla Regione Lombardia.


I musicisti delle diverse delegazioni (studenti e insegnanti) sono ospitati nelle residenze del Campus dell’Università di Milano-Bicocca, dove si tengono anche le prove a sezioni e i workshop.


Crediti foto: Università di Milano-Bicocca/Poce/SintesiVisiva
 

28/08/2015