NEWS
2018
SANITA' ED ENTI LOCALI - Oltre 300 lavoratori al presidio per il contratto organizzato dai sindacati
05/02/2018

Oltre 300 lavoratori della sanità lombarda e degli enti locali hanno partecipato questa mattina al presidio davanti a Palazzo Lombardia, organizzato da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl regionali a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto dei dipendenti pubblici. 
In Lombardia sono circa 190mila i dipendenti pubblici che da 9 anni attendono il rinnovo del contratto. 
Alle 10.30 una delegazione sindacale ha incontrato l'assessore regionale all'Economia, Massimo Garavaglia. Al termine, Regione e sindacati  hanno siglato un protocollo d'intesa che impegna Palazzo Lombardia, da subito, a sostenere e facilitare il percorso di rinnovo contrattuale e della produttività regionale, nonostante il mancato finanziamento da parte del governo richiesto dagli enti locali e dalle Regioni.
Sindacati e  Regione hanno condiviso la necessità di superare il blocco delle procedure affinché il costo complessivo del personale sia pienamente finanziato “così da consentire – si legge nell'accordo - una piena contrattazione di secondo livello che si intende valorizzare e garantire”. “Si tratta – prosegue l'intesa - di togliere i vincoli in merito al costo complessivo del personale vigente in materia di sanità facendo prevalere l'equilibrio economico finanziario del sistema sanitario regionale”. 
Nel corso dell'incontro i sindacati hanno posto anche il tema del precariato, sottolineando la necessità di intervenire quanto prima a stabilizzare i contratti. Un'esigenza irrinunciabile per i 3.000 lavoratori coinvolti a livello lombardo e per il funzionamento dei servizi all'utenza. 
 

CERTIFICAZIONI AL PRONTO SOCCORSO - Cisl Medici: “Urge incontro con Inail per definire il pagamento”
21/02/2018

Vai all'articolo su quotidianosanità.it

RICERCA DI PERSONALE - HR specialist iscritto al collocamento obbligatorio
23/02/2018

Segnaliamo un’interessante opportunità professionale ricevuta da Multinazionale americana, rivolta a Candidati iscritti al Collocamento Obbligatorio.

Chi fosse interessato, può inviare il proprio curriculum all'indirizzo cesil@cesilmilano.it, specificando nell'oggetto il riferimento indicato.

HR SPECIALIST
Ruolo:
Il candidato/a verrà inserito all'interno della struttura Human Resources.
Avrà l'obiettivo di supportare l'implementazione e monitoraggio dei progetti e processi in area selezione, formazione, sviluppo ed organizzazione in collaborazione con il team HR dislocato in EMEA, oltre che a garantire una puntuale e scrupolosa gestione di tutte le pratiche inerenti l'amministrazione del personale.
 
Requisiti:
Precedente esperienza in ambito Risorse Umane nell'area amministrazione del personale, organizzazione, formazione e sviluppo
Il possesso di una Laurea in discipline Umanistiche/Economiche costituisce titolo preferenziale
Buona conoscenza lingua inglese
Buone capacità utilizzo PC (Office)
Capacità di lavorare in autonomia

Contratto:
Il candidato verrà inserito preferibilmente con contratto a tempo determinato, part-time (25h/w)
Sede di lavoro: Milano

2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012